Servizi per la persona

Spesa e servizi alla comunità

 

ComuneDescrizione Servizio
ACQUAROSSAIl Municipio di Acquarossa mette a disposizione una persona per le persone che necessitano di sostegno per l’acquisto di generi di prima necessità. Informano che sul territorio si è anche attivato volontariamente un gruppo di persone che si mettono a disposizione per aiutare le persone bisognose. Per richiedere il servizio si prega di voler prendere contatto con la Cancelleria comunale (091 871 11 81) dal lunedì al venerdì nei seguenti orari 08.30 - 11.30 / 14.00 - 17.30. Invece fuori orario di lavoro e nei giorni festivi potete contattare la signora Gardenghi Michela 079 760 86 23.
AGNOIl Municipio ha accolto le segnalazioni spontanee di cittadini che si mettono a disposizione per aiutare con un servizio di spesa a domicilio (alimentari e medicinali) gli anziani, le persone ammalate, sole o impossibilitate a spostarsi. In caso di necessità vogliate contattare il numero 079 558 41 77.
AIROLOÈ stato creato un servizio di consegna di spesa, farmaci e servizi direttamente presso le abitazioni. Per necessità contattare i numeri 076 724 54 49 (Jana) o 076 417 16 23 (Sheyla).
ALTO MALCANTONEIl Gruppo ricreativo e culturale Pro Breno, avvalendosi dei propri volontari e di altre persone che dovessero essere disponibili, offre un servizio di spesa (alimentari, medicinali, piccole commissioni, ecc.) destinato alle persone bisognose e agli anziani residenti nel territorio del Comune di Alto Malcantone. Il servizio sarà assicurato nel rispetto delle norme comportamentali e igieniche impartite dalle autorità. Chi necessitasse di questo aiuto, come pure chi si rende disponibile, può contattare il numero 079 337 47 04.
ARANNOIl Municipio di Aranno offre un servizio di consegna a domicilio di generi alimentari di prima necessittà e farmaci per le persone in età AVS e per le persone che soffrono di particolari patologie. Inoltre, per le persone in difficoltà finanziare, c'è la possibilità di ricevere gratuitamente un sacchetto con vari generi di prima necessità. Per le ordinazioni contattare il numero 091 609 12 00 (Loredana Ferraroni, Segreteria comunale) o scrivere una mail a cancelleria@aranno.ch.
ARBEDO-CASTIONEIl Municipio di Arbedo-Castione offre un servizio gratuito di consegna a domicilio della spesa che verrà svolto da volontari domiciliati e un servizio gratuito di ritiro rifiuti che sarà svolto dagli operai comunali. Chi è interessato può rivolgeri al numero 091 820 11 40 dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.30) o scrivere una mail comune@arbedocastione.ch
ASCONAIl Municipio ha attivato, grazie alla collaborazione con la Manor di Ascona, un servizio di spesa a domicilio. In particolare i cittadini che fanno parte delle fasce a rischio e che non devono uscire di casa possono contattare il negozio al numero 091 785 16 71 dal lunedì al venerdì e farsi consegnare la spesa al proprio domicilio da un servizio gestito e messo gratuitamente a disposizione dal Comune. Chi ne farà uso dovrà pagare solo i costi della spesa, mentre la consegna sarà presa a carico dal Comune. Per ogni necessità di chiarimento in merito a questo servizio si può contattare da subito la Hotline al numero 091 759 80 05.
BALERNAGli Scout di Balerna e la Cooperativa di Balerna si mettono a disposizione per aiutare persone anziane o con problemi di salute domiciliate a Balerna. La spesa verrà effettuata presso la Cooperativa di Balerna. Per comunicare la spesa contattare telefonicamente il numero 091 683 33 76. La farmacia in centro paese, invece, effettua consegne a domicilio.
BEDANOIl Municipio riferisce che le persone che abbisognano di sostegno per l’acquisto dei generi di prima necessità, possono contattare la municipale Lara Bedolla (091 945 53 18), che tramite un gruppo di volontari garantisce il servizio. Per ulteriori informazioni può essere contattato il sindaco Dario Fraschina (079 699 73 86).
BELLINZONADa lunedì 16 marzo il Municipio di Bellinzona ha predisposto un servizio di supporto – fornitura di generi alimentari e altre necessità – per le persone anziane e con problemi di salute che a causa del virus Covid-19 devono restare a domicilio. Il servizio è raggiungibile al numero 058 203 19 99 dalle ore 9.00 alle ore 11.00 e dalle ore 13.30 alle ore 15.30.
BELLINZONADiverse persone si sono messe a disposizione gratuitamente per effettuare la spesa alle persone anziane residenti nei seguenti quartieri della città di Bellinzona e nel Comune di Arbedo-Castione. 079 437 07 32 (Dominic Pini), 078 881 23 72 (Elena Moreira), 079 883 38 97 (Debora Trunzo-Diaferia), 076 651 92 33 (Barbara Ciccarelli), 079 948 85 72 (Marshall Houro). Nel caso ci fossero altre persone disponibili contattare: Sarademir.ch@gmail.com
BIASCAGli Scout di Biasca e Bodio si sono messi a disposizione per aiutare persone anziane o con problemi di salute domiciliate a Biasca. Per comunicare la spesa contattare il numero 076 693 93 05 (Davide) e 079 904 42 82 (Catherine) oppure inviare una mail all'indirizzo dido@scoutbiasca.ch
BIOGGIOIl Municipio di Bioggio offre la completa disponibilità a favore di anziani e persone bisognose che ne faranno richiesta, per acquisti di prima necessità (farmaci ed alimentari). In caso di necessità contattare: 091 611 10 50.
BISSONEIl Municipio informa che il servizio d’emergenza è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 al numero 091 822 80 88. Dei volontari si sono messi a disposizione.
BLENIOIl Municipio di Blenio in collaborazione con i negozi di paese, ha deciso di istituire un servizio di consegna gratuito della spesa a domicilio rivolto alle persone più vulnerabili. Il servizio funziona in questo modo: La persona che vuole disporre del servizio di consegna a domicilio contatta direttamente a sua scelta, il negozio o servizio indicati qui di seguito (i negozi di alimentari accettano anche l’ordinazione del pane): a) Alimentari Wyder Torre tel. 091 871 12 21; b) Blotti Michel alimentari Aquila tel. 091 872 12 63; c) Crai Erminio alimentari Olivone tel. 091 872 12 83; d) Poglia Mirco & co. Denner Olivone tel. 091 872 11 24; e) Macelleria Vescovi Olivone tel. 091 872 17 21; f) Amavita Farmacia Martinoli Olivone tel. 091 872 28 28. L’ordinazione può essere effettuata tutti i giorni dal lunedì al sabato (esclusi i giorni festivi) entro le ore 16.00, telefonando direttamente ai numeri indicati sopra (comunicare nome, cognome, via e no. telefono). La consegna della spesa sarà effettuata da un incaricato comunale direttamente a domicilio davanti alla porta previo avviso (campanello), entro le ore 10.30 del giorno seguente l’ordinazione (sabato e festivi esclusi), seguendo le direttive e le norme igieniche decretate. La modalità di pagamento sarà stabilita dal singolo negozio o servizio (consegna polizza di versamento o spedizione in seguito). Per rispetto delle norme igieniche decretate, il pagamento non potrà essere effettuato a contanti.
BODIOSono attivi dei servizi di volontariato a supporto delle persone in difficoltà e di quelle i cui spostamenti sono assolutamente da evitare
(consegna della spesa, consegna dei medicinali, ecc). La cancelleria comunale (091 864 11 22) vi fornirà direttamente i contatti e i recapiti a seconda delle specifiche necessità.
BREGANZONAIl negozio alimentari Sfizzy di Brega a Breganzona offre il servizio a domicilio della spesa gratuitamente (076 420 80 76).
BREGGIAPro Senectute Mendrisiotto, per i pasti a domicilio (091 695 51 41)
BRENOIl negozio "Ra Botega" di Breno comunica a tutti gli interessati la sua disponibilità a offrire ai cittadini che ne fanno richiesta il servizio a domicilio. Il negozio ha a disposizione tutti i generi alimentari e beni di prima necessità. Se necessario, c’è la possibilità di comandare merce particolare e non presente in magazzino. Il contatto con il negozio può avvenire attraverso il no. di telefono 091 609 11 23.
BRISSAGOPer le persone vulnerabili (anziani sopra i 65 anni o persone con problemi di salute) è attivo da lunedì 16 marzo un servizio per l’acquisto di beni di prima necessità e medicinali, servizio garantito dal lunedì al venerdì (festivi esclusi) dalle ore 08.00 alle ore 16.00 e raggiungibile al seguente numero: 091 786 81 60. Si informa infine l’utenza che il sito dell’amministrazione comunale (www.brissago.ch) è costantemente aggiornato sui servizi erogati alla popolazione.
BRUSINO ARSIZIOUn gruppo di volontari è a disposizione per aiutare persone anziane o con problemi di salute residenti a Brusino Arsizio per: svolgere commissioni (spesa, farmacia, ecc); spostamenti/trasporti per visite mediche; altri servizi di prima necessità. Si può prendere contatto all'indirizzo g.bulgheroni@hotmail.com o al numero del negozio SIMMARKET (091 996 12 40) durante gli orari di apertura.
CADEMARIOIl Municipio offre un servizio di acquisto e consegna per le persone anziane e quelle che soffrono di svariate patologia per generi alimentari e medicinali. Per ordinare il necessario bisogna contattare la Cancelleria comunale al numero 091 605 24 18 durante gli orari di apertura 09.00-11.00 / 14.00-16.00
CADENAZZOIl Gruppo PS-GISO-Indipendenti e Verdi si è messo a disposizione per aiutare persone anziane o con problemi di salute. Contattare i volontari ai numeri: 078 632 29 47 (Cristina Beghelli), 079 303 68 02 (Tiziana Jonas), 079 774 11 02 (Nicola Lafranchi), 079 337 36 76 (Daniela Marcozzi) e 079 360 02 39 (Annamaria Mordasini).
CADENAZZOIl Municipio di Cadenazzo implementa il servizio spesa a domicilio. In collaborazione con ABAD, sono state definite le più idonee modalità per aiutare le persone anziane o con problemi di salute domiciliate nel Comune. Il servizio sarà attivo da lunedì 16 marzo 2020. Le richieste possono essere inoltrate alla Cancelleria comunale, al numero telefonico 091 850 29 10, oppure via email all’indirizzo municipio@cadenazzo.ch, con l’indicazione di un recapito telefonico. La spesa verrà consegnata nel pomeriggio di lunedì, mercoledì e venerdì e verrà effettuata nei supermercati locali. Il servizio è rivolto alle persone anziane o con problemi di salute e unicamente per beni di prima necessità. La consegna della spesa verrà effettuata da parte di personale sanitario di ABAD, garantendo il rispetto delle direttive sanitarie vigenti. Il pagamento della spesa avverrà tramite fattura mensile, emessa dai servizi finanziari comunali; vista l’eccezionalità dell’attuale situazione, il servizio di consegna è gratuito. La custode sociale di ABAD è a disposizione per domande o altre necessità.
CAMORINOIl patriziato di Camorino si è messo a disposizione per aiutare persone anziane o con problemi di salute. La lista della spesa può essere inviata all’indirizzo cremorasco@gmail.com con un recapito di telefono. Oppure si possono chiamare i seguenti numeri di telefono dalle 16:30: 079 520 12 52 (Pietro), 079 712 51 31 (Simone) e 079 819 80 69 (Giulia).
CANEGGIO E MUGGIOConsegna spesa a domicilio: La Dispensa, Caneggio (091 684 11 62), Muggio (091 684 12 20)
CAPRIASCAIl Comune di Capriasca ha approntato un servizio di consegna spesa a domicilio per le persone di più di 65 anni o che soffrono di una malattia che le rendono più vulnerabili al Coronavirus. Il servizio consegna spesa sarà garantito grazie all’apporto della Sezione Scout Santo Stefano di Tesserete. Le persone che necessitano di questo servizio sono pregate di annunciarsi, dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 11:00 e dalle 14:00 alle 16:00, al numero telefonico 091 936 03 79. Si rammenta inoltre alla popolazione che l’operatrice sociale (raggiungibile allo stesso numero 091 936 03 79 o tramite e-mail operatrice.sociale@capriasca.ch) è a disposizione per accogliere qualsiasi segnalazione di situazioni di difficoltà, richiesta di aiuto o di supporto.
CASLANOIl Municipio per il tramite dell’Ufficio sociale (091 611 83 30) e del Centro Diurno comunale (091 606 15 16), organizza e coordina, con il prezioso contributo degli scout S. Cristoforo, il servizio di spesa a domicilio per gli anziani, le persone ammalate, sole o impossibilitate a spostarsi.
CASTEL SAN PIETROConsegna Medicamenti a domicilio: Farmacia Ronchi Luciano e figlio, Castel San Pietro (091 646 12 28 / 079 621 20 58)
CASTEL SAN PIETROIl Municipio ha trasmesso una circolare a tutti gli anziani indicando i servizi di consegna a domicilio presenti sul territorio, per medicinali e la spesa.
In particolare i cittadini che fanno parte delle fasce a rischio e che non devono uscire di casa possono contattare la Farmacia Ronchi Luciano e figlio (091 646 12 28 / 079 621 20 58), la Cooperativa di Consumo (091 646 17 77), La Butega da Munt (077 445 93 46), la Macelleria Cereghetti (091 646 12 02) e il Salumificio del Castello (091 683 25 09).
Per ogni altra necessità vi invitiamo a contattare da subito il numero della Cancelleria comunale 091 646 15 62 (giorni feriali: 08.00 - 12.30 / 13.30 - 18.00). Il Municipio informa inoltre la popolazione che già in questi giorni, la Cancelleria si sta mettendo in relazione con le persone che potrebbero essere a rischio al fine di verificare eventuali loro esigenze.
CENTOVALLIL’associazione di volontariato PAC Pensionati Attivi Centovalli offre un servizio di consegna a domicilio dei generi di prima necessità (chiamare il n° 079 750 12 64 Emmy).
CEVIOLa squadra esterna dell’Ufficio tecnico comunale e il personale ausiliario assicurano soltanto le necessità più urgenti sul territorio e per le strutture comunali e sono a disposizione delle persone e delle famiglie in stato di necessità per servizi basilari quali l’approvvigionamento di viveri, medicine e beni di prima necessità, combustibile per il riscaldamento oppure per la raccolta dei rifiuti o per altre esigenze primarie. Per richieste e informazioni rivolgersi al seguente recapiti telefonico: Cancelleria comunale 091 759 00 10
CHIASSODa lunedì 16 marzo il comune di Chiasso ha attivato un numero apposito Covid19 (058 122 41 00) per anziani soli over 65 e persone in difficoltà.
CLARODiverse persone si sono messe a disposizione gratuitamente per effettuare la spesa alle persone anziane residenti nei seguenti quartieri della città di Bellinzona e nel Comune di Arbedo-Castione. 078 881 23 72 (Elena Moreira), 079 883 38 97 (Debora Trunzo-Diaferia). Nel caso ci fossero altre persone disponibili contattare: Sarademir.ch@gmail.com
CLARO-DAROLe sezioni scuot Bellinzona e Claro-Daro si mettono a disposizione per aiutare le persone anziane o con problemi di salute domiciliate nel quartiere di Bellinzona. Contattare telefonicamente i seguenti numeri dopo le 17:00: 076 430 46 26 (Dafne) o 079 534 74 54 (Giulia). Oppure potete scrivere una mail a spesa@scoutbellinzona.ch.
COLDRERIOPer rispondere al meglio e ai bisogni della cittadinanza, in particolare anziani e persone a rischio in questi momenti di emergenza delVirus Covid-19 si potranno fare le ordinazioni telefonando al 091 646 14 75, Cooperativa di consumo di Coldrerio. Si ricorda che il servizio è gratuito, non c’è importo minimo di spesa, tuttavia si raccomanda di chiamare il giorno prima per prenotarsi.
COLLINA D'OROIl Municipio comunica che i due negozi di Montagnola (Negozio Crai e La Macelleria in piazza) effettuano la consegna gratuita della spesa al domicilio alle persone sopra i 65 anni, agli individui particolarmente sensibili alla problematica così come alle famiglie monoparentali con figli piccoli in casa. Gli interessati possono contattare i numeri 091 994 28 00 (Minimarket CRAI, di Kurtaj Nelfije) e 091 980 20 20 (La Macelleria in piazza, Piazza Brocchi, di Denis Cassina). Per tutte le necessità di consegna al domicilio di derrate alimentari, farmaci e altri beni di prima necessità a favore soprattutto della popolazione più a rischio, il Comune ha raccolto le adesioni di alcuni volontari che si mettono a disposizione. Per segnalazioni di necessità p.f. contattare il numero 091 986 46 46 (lu/ve 9-11 e 14-16), oppure scrivere a municipio@collinadoro.com, inoltre l’Ufficio sociale comunale è sempre a disposizione per raccogliere richieste di aiuto e altre segnalazioni e può essere contattato al numero 091 986 46 36 (lu-ve) oppure via mail a sociale@collinadoro.com.
CONTONEUn gruppo di giovani si è messo a disposizione della comunità, soprattutto per anziani o malati, offrendo loro un servizio per la spesa di alimentari o farmaci e la consegna al domicilio. Per ordinare contattare il numero 079 666 69 40 (Giorgia), 077 408 85 57 (Soraia), 079 666 77 27 (Giulia) o scrivere una mail all'indirizzio alessiomina@bluewin.ch o lalomia.vanessa@gmail.com.
CROGLIOIl Municipio ha deciso di istituire un aiuto alle persone sopra i 65 anni d'età e le persone della categoria a rischio alle quali è stato formalmente consigliato di restare a casa. Si chiede alle persone anziane e a rischio, che non possono ricevere la spesa o farmaci a casa, di volersi mettere in contatto con la signora Samanta Cereghetti (Capo dicastero salute pubblica e previdenza sociale), raggiungibile al numero 079 946 28 62, o di contattarci via e-mail all’indirizzo segretaria@croglio.ch. La Cancelleria Comunale provvederà all’organizzazione e la consegna della merce, gratuitamente, tramite i suoi dipendenti o volontari valutati preventivamente dall’Amministrazione e dal Municipio. Per evitare lo scambio di denaro contante, potenziale veicolo di contagio, il pagamento avverrà tramite fattura da saldare in seguito.
CUGNASCO-GERRAUn gruppo di giovani della zona del Sassariente è attivo per portare la spesa a domicilio (generi alimentari e prodotti di farmacia) e di offrire un servizio di dog sitting presso il comune di Cugnasco-Gerra. Contatti: servizio-zonasassariente@hotmail.com oppure ai recapiti telefonici 076 695 69 60 / 078 696 14 04.
DALPEIl Municipio i Dalpe invita le persone che necessitassero aiuto per compere o altro a prendere contatto con la cancelleria al numero 091 867 16 16. Volontari che volessero mettersi a disposizione per prestare aiuto sono anch’essi pregati di contattare la cancelleria al numero 091 867 16 16. Lo sportello della cancelleria rimarrà chiuso fino a nuovo avviso, i servizi comunali possono essere richiesti via mail a dalpe@bluewin.ch o allo 091 867 16 16.
FAIDOII Municipio di Faido informa che è a disposizione il seguente numero telefonico per gli anziani che hanno bisogno di un aiuto per effettuare la spesa o per altre necessità: Tel. 091 290 84 05 dalle ore 9.00 alle ore 11.30 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00. Il servizio di consegna è svolto a titolo gratuito.
GAMBAROGNOIl Municipio di Gambarogno ha deciso di sostenere e coadiuvare le iniziative per la consegna a domicilio di generi alimentari o di medicinali. Sul sito del comune si trova la lista di tutti i negozi alimentari e delle farmacie pronti ad effettuare un servizio a domicilio. Quale ulteriore aiuto per i cittadini che rientrano nelle categorie a rischio, il Municipio ha attivato un servizio a titolo gratuito. L’utente potrà rivolgersi alla Cancelleria comunale (091 786 84 00), durante gli orari d’apertura, che provvederà a trovare una soluzione per le consegne a domicilio, tramite la rete esistente o con proprio personale. I cittadini interessati da questa misura sono stati personalmente avvisati con comunicazione scritta.
GIORNICOLa Cancelleria comunale è il punto di riferimento per ogni richiesta. Allo scopo di offrire un servizio migliore è stato creato un numero di telefono ad hoc al quale il personale della Cancelleria risponderà, contrariamente a quanto comunicato con circolare del 13 marzo 2020, dalle 07.00 alle 19.00 (orario continuato) nei giorni feriali. Il numero di telefono è 091 864 10 67. I servizi previsti sono spesa e consegna farmaci a domicilio, servizio di raccolta rifiuti o altre necessità.
GIUBIASCODiverse persone si sono messe a disposizione gratuitamente per effettuare la spesa alle persone anziane residenti nei seguenti quartieri della città di Bellinzona e nel Comune di Arbedo-Castione. 078 881 23 72 (Elena Moreira), 079 883 38 97 (Debora Trunzo-Diaferia). Nel caso ci fossero altre persone disponibili contattare: Sarademir.ch@gmail.com
GNOSCADiverse persone si sono messe a disposizione gratuitamente per effettuare la spesa alle persone anziane residenti nei seguenti quartieri della città di Bellinzona e nel Comune di Arbedo-Castione. 079 437 07 32 (Dominic Pini), 078 881 23 72 (Elena Moreira), 079 883 38 97 (Debora Trunzo-Diaferia). Nel caso ci fossero altre persone disponibili contattare: Sarademir.ch@gmail.com
GORDOLAIl Comune di Gordola, in collaborazione con la Sezione Samaritani Tenero-Contra e Circolo della Navegna, comunica che, a causa della diffusione del coronavirus, a partire da sabato 14 marzo 2020 vi sarà la possibilità di usufruire del servizio di spesa a Domicilio. Il Servizio è pensato per aiutare chi ha più di 65 anni o soffre di una malattia che lo rende più vulnerabile al coronavirus. La spesa verrà consegnata a domicilio tutti i martedì, giovedì e sabato mattina da un volontario dei Samaritani di Tenero-Contra e Circolo della Navegna. L’ordinazione della spesa dovrà essere effettuata il giorno precedente la consegna chiamando lo 079 844 72 30 tra le ore 10.00 e le ore 12.00.
GORDUNODiverse persone si sono messe a disposizione gratuitamente per effettuare la spesa alle persone anziane residenti nei seguenti quartieri della città di Bellinzona e nel Comune di Arbedo-Castione. 079 437 07 32 (Dominic Pini), 078 881 23 72 (Elena Moreira), 079 883 38 97 (Debora Trunzo-Diaferia). Nel caso ci fossero altre persone disponibili contattare: Sarademir.ch@gmail.com
GRANCIAÈ stato creato un servizio di consegna di spesa, farmaci e servizi direttamente presso le abitazioni delle persone bisognose a Grancia e dintorni. Per necessità contattare il numero 079 409 90 53 (Kim).
GUDOLa sezione Scout di S. Antonino si mette a disposizione per aiutare le persone più anziane o con problemi di salute residenti nei comuni di Cadenazzo, S. Antonino e Gudo per portare la spesa a domicilio. Contattare i numeri 079 934 94 12 (Davide), 079 252 93 05 (Sharin) o 079 919 56 79 (Loris). Oppure scrivere una mail a spesa.scoutsantonino@gmail.com.
LAMONEIl Municipio di Lamone invita a rivolgersi alle operatrici sociali il cui servizio intercomunale sarà a disposizione in modo prioritario per il sostegno a favore delle persone over 65 e più vulnerabili e la coordinazione dei volontari per l’acquisto di generi di prima necessità.
Contatto Servizio sociale 091 960 19 89
LOCARNESEGli scout del Locarnese si offrono per fare commissioni. Per fare richiesta mandare un sms al numero 078 846 42 84 o mandare una mail a gynn@scoutlocarno.ch indicando nome e cognome, indirizzo, un recapito di telefono e quale genere di necessità richiedete.
LOCARNOI candidati di ISSA (Insieme a sinistra per la socialità e l’ambiente) ha deciso di dare il proprio aiuto a chi ne avesse bisogno e non sapesse da chi farsi aiutare, ad esempio per fare la spesa, farsi portare dal medico, o per altre necessità. Chi fosse interessato può contattare il numero 079 516 62 43 (lunedì/mercoledì/sabato dalle 8:00 alle 20:00; martedì/giovedì/venerdì dalle 16:00 alle 20:00) o scrivere all’indirizzo mail spesalocarno@gmail.com. Inoltre il gruppo ISSA estende l'invito a tutti gli altri candidati del comune di Locarno, chi fosse interessato può contattare il numero sopracitato.
LOCARNOIl Municipio di Locarno, con l’intento di proteggere la popolazione più vulnerabile evitando qualsiasi uscita dal domicilio come raccomandato dalle autorità cantonale e federale, ha deciso di offrire un servizio di consegna dei beni essenziali a domicilio in tutto il territorio della Città. Le persone anziane oltre i 65 anni o le persone affette da malattie che possono renderle più vulnerabili (secondo la lista del medico cantonale: ipertensione arteriosa, diabete, malattie cardiovascolari, malattie croniche delle vie respiratorie, sistema immunitario debole, cancro), potranno telefonare al numero 091 756 34 91 a partire da lunedì 16 marzo per richiesta e consegna a domicilio di beni di prima necessità e richiesta di farmaci non soggetti a ricetta medica. Il numero di telefono sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:00 (festivi chiuso).
LOSONEÈ ufficialmente attivo il servizio sociale d’emergenza, organizzato dal Comune di Losone in collaborazione con un gruppo di volontarie e volontari, per offrire un immediato sostegno alle persone anziane e a quelle più vulnerabili che al momento non possono rischiare di uscire di casa. Il servizio comunale include le seguenti attività quotidiane: servizio spesa e farmacia senza ricetta medica, smaltimento rifiuti (i sacchi blu, l’umido e la raccolta differenziata) e l’aiuto per animali domestici (passeggiata con il cane su stretta necessità). Il servizio è disponibile da lunedì a venerdì, al mattino tra le ore 10:00 e le 11:45 e il pomeriggio tra le 14:00 e le 16:00. È necessario prenotarsi chiamando il numero di telefono comunale: 075 429 49 10. Le volontarie e i volontari saranno tutti muniti di autorizzazione ufficiale fornita dal Municipio di Losone. Gli utenti del servizio devono richiedere a ogni persona che si presenta di mostrare l’autorizzazione, mantenendo la sufficiente distanza sanitaria. È una procedura necessaria per garantire la sicurezza. Possono accedere al servizio le persone che hanno più di 65 anni o che soffrono già di una delle seguenti malattie: ipertensione arteriosa, diabete, malattie cardiovascolari, malattie croniche delle vie respiratorie, sistema immunitario debole (immunosoppressione), cancro.
LUGANOA partire da Lunedì 16 marzo molti insegnanti e allievi del Centro Artistico MAT saranno a disposizione (rispettando ogni forma di precauzione igienico-sanitaria) della popolazione e dei comuni ticinesi per sostenere le persone in difficoltà organizzativa o con problemi di salute. Si offrono servizi di volontariato per chi non può uscire di casa (spesa, pagamenti, spazzatura, ecc.), accudimento dei figli (da parte di allievi e docenti formati) e attività didattico-formative per i comuni. Potete scrivere a direzione@m-a-t.ch o chiamare allo 076 508 77 31
LUGANOIn collaborazione con l’associazione Action Swiss, la Città di Lugano, le volontarie Vincenziane, la Conferenza del Cristo Risorto, i nostri volontari, diversi donatori e agricoltori ticinesi, ci siamo attivati per organizzare distribuzioni di cibo a media e lunga scadenza, frutta e verdura a favore della popolazione bisognosa in questo momento sprovvista di aiuti concreti e diretti.
Le prime distribuzioni avranno luogo il mercoledì e il giovedì presso il Padiglione Conza dalle 14.00 alle 16.00 a partire da mercoledì e giovedì 25 e 26 marzo.
Per non creare assembramenti, la distribuzione avverrà in modo alfabetico, come segue: 14.00 – 14.20 cognomi dall’A alla C; 14.21 – 14.40 cognomi dalla D alla G; 14.41 – 15.00 cognomi dall’H alla L; 15.01 – 15.20 cognomi dalla M alla P; 15.21 – 15.40 cognomi dalla Q alla T; 15.41 – 16.00 cognomi dalla U alla Z. Gli utenti sono pregati di indicare il numero delle persone che rappresentano. Le distribuzioni avverranno con il sistema del franchetto simbolico alla consegna del cibo e sono riservate esclusivamente a persone in comprovata indigenza finanziaria, in assistenza o in disoccupazione. Verranno eseguiti dei controlli. La continuità di queste distribuzioni dipenderà fortemente dalla collaborazione degli aventi diritto che sono pregati vivamente di attenersi alle disposizioni dei nostri volontari. Per ulteriori informazioni si contatti pure la nostra segreteria al numero 079 331 35 05 oppure il sottoscritto al 079 533 85 84.
LUGANOL'Oratorio di Lugano, insieme ad una quarantina di volontari, ha organizzato un duplice servizio: la consegna a domicilio di prodotti alimentari e casalinghi, semplicemente contattando lo 091 921 00 40 (dalle 10 alle 16, lu-sa) e la possibilità di segnalare sul sito www.uncuoreatreruote.ch/segnalazioni casi di difficoltà economica. Molte famiglie infatti si trovano ad avere ulteriori difficoltà, oltre le consuete, a causa della diffusione del Coronavirus. Per i prossimi giorni sono stati raccolti 15’000.- CHF che verranno totalmente impiegati per l’acquisto e la consegna di queste spese nel progetto PortaAperta al fine di aiutare le persone che stanno attraversando un momento di difficoltà economica.
LUGANOLa Città di Lugano ha attivato il numero verde 0800 6900 00 come misura di sostegno psicosociale alla cittadinanza più fragile. Risponde 7 giorni su 7, dalle ore 8.00 alle ore 17.00.
Il numero verde si rivolge alle cittadine e ai cittadini residenti a Lugano che vivono in una situazione di particolare vulnerabilità, in quanto persone anziane o adulte che non possono lasciare il domicilio, che vivono in condizioni di fragilità e solitudine e che faticano ad assolvere alle loro necessità primarie in assenza di una rete familiare o di vicinato cui poter contare.
Il Municipio di Lugano ha varato inoltre dei pacchetti con misure di sostegno per la popolazione e per le attività economiche.
La lista delle agevolazioni (non esaustiva) comprende:
L'applicazione della tariffa di CHF 1.- all'ora, 24 ore su 24, in tutti gli autosili comunali
Il rimborso delle Flexicard inutilizzate
La dilazione dei termini di pagamento di 60 giorni per le fatture emesse dalla Città
La proroga del termine di pagamento degli acconti d'imposta, senza conteggio degli interessi di mora, mantenendo gli interessi remunerativi a favore di coloro che hanno già pagato
L'estensione del termine di pagamento dei conguagli d'imposta a 60 giorni
La sospensione del pagamento della tassa di occupazione dell'area pubblica
La sospensione dell'incasso degli affitti (previa richiesta motivata via email a economia@lugano.ch) per le attività commerciali che occupano immobili della Città
La lista completa delle misure del Municipio è disponibile alla pagina www.lugano.ch
LUGANOChilometrozero.ch

Un servizio gratuito della Città di Lugano per mettere in contatto venditori e consumatori, con particolare attenzione ai prodotti del territorio a km zero.
LUMINOIl Municipio propone, senza generare inutili allarmismi ma al fine di proteggere gli anziani over 65 e tutte le persone che convivono con patologie croniche, un servizio settimanale riservato a questi gruppi di persone di consegna a domicilio della spesa (generi alimentari, prodotti per l’igiene personale, per la casa e medicamenti1). Questa misura ha un carattere eccezionale, è limitata nel tempo ed è gratuita. Il costo della spesa viene assunto dal privato cittadino mentre, come detto, la consegna a domicilio è gratuita. La presente azione è resa possibile grazie alla preziosa disponibilità del Centro Incontro Terza Età e della Sezione Samaritani di Lumino. Le persone interessate sono pregate di rivolgersi alla Cancelleria comunale telefonando allo 091 829 12 64 o via e-mail (info@lumino.ch).
MAGLIASOPer contenere il contagio da Coronavirus e tutelare la salute dei cittadini evitando spostamenti e contatti ravvicinati tra le persone, il Municipio ha deciso di organizzare un servizio di consegna a domicilio di generi alimentari e/o medicinali a favore di persone malate, anziane, sole o impossibilitate a spostarsi. A tale scopo chi ne avesse davvero bisogno può rivolgersi alla cancelleria comunale, tel. 091 606 14 19, che provvederà a organizzare quanto necessario.
MANNOIl Comune ha assunto il coordinamento delle attività di volontariato per quanto riguarda la spesa e il ritiro dei medicamenti in farmacia alle persone che non possono fare capo a famigliari o conoscenti. Chi è interessato ad usufruire del servizio o a prestare volontariato si rivolga alla Cancelleria comunale (091 611 10 00 / comune@manno.ch)
MASSAGNOIl Comune di Massagno, per il tramite dei Servizi sociali, ha organizzato un servizio di consegna a domicilio della spesa settimanale e/o di farmaci a disposizione di anziani e persone impossibilitate a muoversi da casa, senza una rete di sostegno (famigliari e/o servizi di cure a domicilio). Gli interessati sono pregati di contattare i Servizi sociali comunali (orari ufficio 091 960 35 05) che provvederanno ad inviare a domicilio un volontario/a, munito di tessera di riconoscimento. Il servizio sarà disponibile dal lunedì al venerdì, dalle 09.00 alle 12.00, e dalle 13.30 alle 16.30.
MELANOMunicipio di Melano, in collaborazione con il Gruppo amici terza età, ha deciso mettere in atto un servizio di consegna a domicilio della spesa per le persone in età AVS che non possono contare su parenti/conoscenti. Coloro che fossero interessati a questo servizio sono pregati di contattare la Cancelleria comunale di Melano al 091 648 28 56 oppure la signora Marija Zanetti 077 442 91 59 (responsabile Gruppo amici terza età).
MELIDEIl Municipio di Melide invita a rivolgersi, in caso di necessità, all’associazione di volontariato Melide Aiuta che offre un servizio di consegna a domicilio dei generi di prima necessità telefonando al 079 423 89 92. Il Comune mette a disposizione un servizio di raccolta a domicilio dei rifiuti solidi urbani (Sacchi gialli). Tale servizio viene erogato direttamente dal Comune previo avviso al numero telefonico 091 640 10 72. Inoltre il Comune continuerà a garantire i servizi di base che saranno erogati attraverso il telefono, l’e-mail e la posta. Presso la Cancelleria è attivo da lunedì a venerdì dalle 08:30 alle 17:30 la hotline Coronavirus allo 091 640 10 77 da contattare per qualsiasi richiesta e segnalazione in relazione ai servizi comunali.
MENDRISIOA partire da giovedì 11 marzo 2020 e sino al termine dell’emergenza sanitaria in corso, l’AlternativA si mette a disposizione per consegnare gratuitamente la spesa ed i generi di prima necessità (farmaci, ecc.) al domicilio di tutti coloro che ne faranno richiesta. Per poter usufruire del servizio, è sufficiente prendere contatto con il gruppo ai numeri di telefono (079 350 81 64079 690 97 79079 604 28 00079 400 54 36) o via E-Mail (alternativa19.20@gmail.com).
MENDRISIOAMA, per il trasporto, unicamente se strettamente necessario (079 820 70 60)
MENDRISIOIl Municipio ha stabilito una collaborazione con l’Associazione per l’assistenza e cura a domicilio del Mendrisiotto e Basso Ceresio (ACD) al fine di garantire delle misure a sostegno della popolazione più vulnerabile, tra le quali la consegna della spesa a domicilio. L’Associazione per l’assistenza e cura a domicilio del Mendrisiotto e Basso Ceresio (ACD) coordina i volontari che si mettono a disposizione per portare la spesa al domicilio. Telefonare allo 079 819 22 30 (ACD) dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00. Eventuali volontari che vogliono mettersi a disposizione sono pregati di chiamare il centralino della Città di Mendrisio al no. 058 688 31 31.
MENDRISIOL'Associazione Jase si mette a disposizione di persone anziane e persone con problemi di salute per portarvi la spesa, medicamenti a domicilio, zona mendrisiotto e dintorni. Chi necessita di aiuto può contattare i seguenti numeri: 076 426 54 20 (Evelyn), 076 387 54 20 (Josè) jase-soleluna@hotmail.it.
MENDRISIOLa Bottega del Fornaio, panetteria artigianale nel cuore di Mendrisio, offri a chi è impossibilitato ad uscire la consegna a domicilio di prodotti di panetteria e pasticceria e snack. Basta chiamare dalle 14.30 alle 17.30 al n° 091 646 71 10 e il giorno dopo vi recapiteremo la spesa direttamente a casa vostra.
MENDRISIOLa libreria dei ragazzi ti porta i libri a casa. Se sei un soggetto sensibile puoi chiamare e ti consegneranno il libro al domicilio. Per ordinare contattare il numero 091 646 39 83 o scrivere a libreriadeiragazzi@bluewin.ch.
MENDRISIOTTOVista l’attuale situazione d’emergenza, i gruppi scout della zona Mendrisiotto si mettono a disposizione per aiutare le persone più anziane o con problemi di salute domiciliate nel Mendrisiotto, sia per quanto riguarda la consegna di beni alimentari o prodotti di farmaceutica. È possibile contattarli telefonicamente al seguente numero: 076 264 45 04 (dalle 13:00 alle 14:00 e dalle 19:00 alle 21:00)
MEZZOVICO-VIRAIl Municipio di Mezzovico-Vira comunica che il negozio Denner di Mezzovico-Vira (091 946 45 05) effettua, al momento, la consegna della spesa a domicilio; comunicazione personale è stata inoltrata a tutti i fuochi con over 65 presenti nel Comune. Ordinazione entro mercoledì mattina ore 12.00 e consegna della spesa al giovedì nel pomeriggio. Il Municipio si è inoltre attivato per la ricerca di volontari per spesa e consegna a domicilio in caso di necessità, raccogliendo finora l’adesione di una decina di persone che già sin d’ora si ringraziano di cuore per la disponibilità e che potranno dare una mano unitamente al nostro personale Per qualsiasi necessità gli uffici dell’amministrazione sono a disposizione della popolazione allo 091 935 97 40 o mail comune@mezzovico-vira.ch.
MIGLIEGLIAIn collaborazione con la gerente della “Ra Boteghina” viene proposto il seguente servizio a domicilio per le persone che lo necessitano.
Ordinazione della merce in assortimento presso il negozio, da eseguire entro le ore 12.00 – al numero 079 668 12 59. La merce sarà consegnata dai volontari del Comune, tra le ore 15.00 e le 17.00. Vi sarà anche la possibilità di ordinazione di carne fresca entro le ore 12.00 del giovedì, la consegna sarà organizzata per il venerdì.

Vendita sacchi rifiuti ufficiali: i sacchi rifiuti ufficiali sono in vendita presso “Ra Boteghina” e a chi ne fa richiesta possono essere recapitati a domicilio, tramite i volontari del Comune, con allegata la relativa fattura.

Servizi comunali
La cancelleria comunale può essere raggiunta tramite e-mail info@miglieglia.ch per telefono, da lunedì a venerdì dalle 08:30 alle 17:30 al numero 091 609 12 31. i informa che, a dipendenza dell’evoluzione della situazione, ci potranno essere delle modifiche o dei potenziamenti di servizi alla popolazione, che saranno pubblicate all’albo e sul sito internet del Comune.
MINUSIOLe persone anziane e vulnerabili che necessitano aiuto per l'acquisto di generi alimentari di prima necessità e di farmaci (non soggetti a ricetta medica) sono pregate a rivolgersi durante gli orari d'ufficio all'Ufficio sociale comunale allo 091 735 81 06 o 091 735 81 04. La spesa sarà consegnata all'esterno dell'abitazione da un operaio comunale o da un volontario con credenziali rilasciate dal comune. Verrà rilasciata una fattura.
MOLENODiverse persone si sono messe a disposizione gratuitamente per effettuare la spesa alle persone anziane residenti nei seguenti quartieri della città di Bellinzona e nel Comune di Arbedo-Castione. 078 881 23 72 (Elena Moreira), 079 883 38 97 (Debora Trunzo-Diaferia). Nel caso ci fossero altre persone disponibili contattare: Sarademir.ch@gmail.com
MONTE CARASSODiverse persone si sono messe a disposizione gratuitamente per effettuare la spesa alle persone anziane residenti nei seguenti quartieri della città di Bellinzona e nel Comune di Arbedo-Castione. 078 881 23 72 (Elena Moreira), 079 883 38 97 (Debora Trunzo-Diaferia), 076 651 32 33 (Barbara Ciccarelli). Nel caso ci fossero altre persone disponibili contattare: Sarademir.ch@gmail.com
MONTE CENERIIl Municipio ha deciso di mettere a disposizione di quanti ne avessero bisogno, in questo periodo di straordinaria emergenza sanitaria, un servizio di spesa e consegna a domicilio di generi alimentari e medicinali di prima necessità. Questo servizio si rivolge chiaramente a persone anziane, ammalate o impossibilitate a spostarsi. Coloro i quali necessitano di questo servizio, possono prendere contatto al numero telefonico 091 936 10 30 durante gli orari d’ufficio.
MONTEGGIOIl Municipio ha deciso di istituire un aiuto alle persone sopra i 65 anni d'età alla quale è stato formalmente consigliato di restare a casa. Si chiede alle persone anziane, che non possono ricevere la spesa o farmaci a casa, di volersi mettere in contatto con la cancelleria comunale al fine di organizzare la consegna tramite volontari. Alcuni volontari si sono già annunciati al comune, chi fosse disposnibile ad aiutare le persone in stato di necessità può annunciarsi alla cancelleria. (tel: 091 608 12 16, email: cancelleria@monteggio.ch).
MORBIO INFERIOREServizio Pronto Spesa del Comune di Morbio Inferiore e già recapitato a tutti i fuochi del Comune di Morbio Inferiore durante lo scorso fine settimana (14-15 marzo 2020). Per maggiori informazioni i cittadini così come eventuali nuovi potenziali volontari possono contattare l’Ufficio sociale comunale al tel. 091 695 46 31 o all’indirizzo e-mail morbioinf@morbioinf.ch.
MORBIO SUPERIORELe volontarie della biblioteca si sono messa a disposizione per aiutare le persone anziane o con problemi di salute per acquisti di prima necessità (alimentari e farmaci). Il servizio sarà assicurato nel rispetto delle norme comportamentali e igieniche impartite dall’autorità. Chi è interessato può rivolgersi a Cristina 091 683 00 93 oppure Fulvia 091 682 15 92.
MORCOTEIl Municipio di Morcote, con l’aiuto di alcuni volontari, organizza per le persone anziane, le persone bisognose e in difficoltà un servizio per la consegna a domicilio della spesa e di medicinali. Per casi di comprovato bisogno, come per esempio per recarsi dal medico o dal dentista, viene organizzato un servizio di trasporto persone o di taxi. Il servizio è raggiungibile telefonando al numero 079 131 98 45 tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00 (sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 17.00).
MUGGIOATTE Valle di Muggio, per informazioni varie (079 950 50 90)
MURALTOIl Municipio di Muralto, considerata l’emergenza sanitaria venutasi a creare in seguito al diffondersi del COVID-19, informa che ha potenziato l’Ufficio anziani e invalidi del Comune con la messa a disposizione di personale preposto. L’Ufficio è a disposizione della popolazione più anziana e in difficoltà, pronto a fornire eventuali aiuti straordinari per ovviare ai problemi correlati al diffondersi del Coronavirus (COVID-19). In particolare, le persone anziane che necessitassero di aiuto concreto (pensiamo ad esempio all’approvvigionamento alimentare o a pagamenti urgenti) possono rivolgersi direttamente al no di tel 091 735 89 78 (oppure 091 735 89 70).
NEGGIOIl Comune di Neggio ha deciso di organizzare un servizio settimanale di consegna a domicilio della spesa (prodotti alimentari, prodotti per l’igiene personale, per la casa e medicamenti). Coloro che volessero usufruire del servizio contatti il municipio tramite l’indirizzo mail info@neggio.ch o telefonicamente la Cancelleria 091 606 24 25, oppure le Signore Notari Antonella (079 934 01 72) e Martinetti Tristana (076 397 23 07).
NOVAGGIOIl Municipio ha deciso di mettere a disposizione un servizio di spesa a domicilio (alimentari e medicinali) per persone anziane, ammalate, sole o impossibilitate a spostarsi. I collaboratori esterni che si occupano di questo servizio sono da contattare al numero 091 606 18 77.
NOVAZZANOIn collaborazione con la Cooperativa Conusmo Coldrerio e Smart Village, il comune di Novazzano ha istituito un servizio di recapito a domicilio di generi alimentari e medicamenti di prima necessità rivolto agli anziani e alle persone costrette al proprio domicilio per motivi precauzionali o di isolamento. Si potranno fare le ordinazioni telefonando allo 091 646 14 75.
Le due farmacie di Novazzano forniscono inoltre un servizio di consegna farmaci a domicilio. Chi è interessato può annunciari telefonicamente alla farmacia scelta: farmacia san nicolao (091 683 53 77, email: info@farmanicolao.ch) e farmacia quisisana (091 682 03 23, email: quisisana@swissonline.ch). Il consulente sociale è reperibile al numero 091 683 84 14.
Alcuni esercizi pubblici offrono inoltre il servizio di consegna a domicilio: Ristorante Ticino, Novazzano, Crotto dei Tigli, Balerna, Pizzeria Calimero, Novazzano.
ONSERNONEAl fine di aiutare chi avesse bisogno della consegna a domicilio di generi alimentari, il Comune ha deciso di istituire un picchetto telefonico al numero 079 599 39 82, raggiungibile ogni giorno dalle 08:00 alle 20:00. La consegna avverrà ad opera degli operai comunali e di volontari.
ORIGLIOIl Municipio offre un servizio gratuito di consegna a domicilio della spesa per le persone domiciliate nel comune in età AVS. L’ordine si può effettuare al negozio alimentari Bondì al numero 091 945 26 02, entro le ore 09:00.
PARADISOIl Municipio ha organizzato un servizio di fornitura a domicilio di generi alimentari e di prima necessità per gli anziani over 65, soli e/o in situazione di difficoltà, in particolare per quelli senza persone di riferimento e/o impossibilitati a provvedere a questa necessità. A tal fine è stato attivato un numero verde a cui le dette persone possono far capo per tale servizio (0800 11 55 11) attivo a partire da martedì 24 marzo. La spesa viene fatta contro pagamento immediato e ogni singolo caso verrà valutato dall’operatore tenendo conto della reale situazione di necessità. I volontari possono annunciarsi chiamando allo 091 985 04 35.
POLLEGIOIl Municipio di Pollegio in collaborazione con alcuni volontari e con il "negozio da Liana e Luca", ha deciso di proporre un servizio di consegna a domicilio di generi alimentari e medicinali per le persone in età AVS che non possono contare su parenti e/o conoscenti. Gli interessati possono contattare:
Per alimentari: Negozio da Liana e Luca (allo 091 862 14 53, dalle 8 alle 11.30).
Per medicinali: Cancelleria comunale (091 862 17 73 oppure 079 922 96 24)
PONTE TRESAIL Municipio ha deciso di istituire un aiuto alle persone sopra i 65 anni d'età e le persone della categoria a rischio alle quali è stato formalmente consigliato di restare a casa. Si chiede alle persone anziane e a rischio, che non possono ricevere la spesa o farmaci a casa, di volersi mettere in contatto con la cancelleria comunale al fine di organizzare la consegna tramite volontari. Alcuni volontari si sono già annunciati al comune, chi fosse disponibile ad aiutare le persone in stato di necessità può annunciarsi alla cancelleria. (tel: 091 606 16 86, email: info@pontetresa.ch)
PRATO LEVENTINAIl Municipio informa che le persone sole e anziane del comune possono usufruire del servizio di consegna a domicilio di beni di prima necessità. Gli interessati sono pregati di annunciarsi alla cancelleria comunale al numero 091 867 11 52 da lunedì a venerdì (dalle 10 alle 12, dalle 14 alle 16).
PREGASSONASei domiciliato a Pregassona o Cureggia e sei in età AVS o fai parte delle persone a rischio di complicazioni? Non esitare, puoi telefonare! Contatta S.M.I.L.E, un progetto dedicato alla popolazione locale che offre sostegno nella risoluzione dei problemi quotidiani (fare la spesa, portare gli abiti in lavanderia, acquisto di farmaci, pagamento di fatture) e nell’ottenimento di indirizzi utili presenti sul territorio. I servizi verranno garantiti nei negozi di Pregassona o nei quartieri limitrofi, contribuendo al sostegno dell’economia locale.
Dal lunedì al venerdì tra le ore 9 e le ore 13: 079 131 03 15 (Eliana) e 079 131 03 29 (Marisa). Pagina FB: SMILE-PregassonaCureggia
PREONZODiverse persone si sono messe a disposizione gratuitamente per effettuare la spesa alle persone anziane residenti nei seguenti quartieri della città di Bellinzona e nel Comune di Arbedo-Castione. 078 881 23 72 (Elena Moreira), 079 883 38 97 (Debora Trunzo-Diaferia), 079 883 38 97 (Francesca Floro Vito). Nel caso ci fossero altre persone disponibili contattare: Sarademir.ch@gmail.com
PURAAllo scopo di aiutare le persone impossibilitate a recarsi nei negozi di alimentari, il Comune offrirà un servizio di trasporto dei beni di prima necessità acquistati in negozi locali. Coloro che necessitano di aiuto possono annunciarsi alla Cancelleria comunale al numero 091 606 21 28. Coloro che desiderano mettersi a disposizione per collaborare con il Comune, possono annunciarsi allo stesso numero e verrà allestito un elenco dei volontari. È stata predisposta una linea telefonica di picchetto per i servizi comunali, da utilizzare in casi di emergenza: 079 919 40 40.
QUARTINOLa pensione per cani "Rifugio del Riccio" a Quartino accoglie nella loro pensione i cani di persone sole, anziane e in difficoltà economica nel caso dovessero averna bisogno a causa dell'attuale situazione sanitaria. Contattare al numero 078 713 91 53.
QUINTOPer le persone bisognose e/o anziane sono attivi i seguenti servizi: a. Spesa a domicilio garantita dai seguenti negozi: - Macelleria Piccoli (ordinazioni per tempo) allo 091 868 11 19 - Negozio di alimentari Crai (06.30-12.30 e 16.30-18.30) allo 091 868 11 80 b. Servizio medicamenti; chiamando in cancelleria comunale allo 091 873 80 00 è possibile ricevere a domicilio le medicine con la collaborazione della Società Samaritani di Ambrì-Piotta.
RIVIERAIl comune di Riviera ha attivato un servizio di aiuto destinato alle persone pensionate che non hanno possibilità di far capo a famigliari e/o conoscenti per provvedere agli acquisti di prima necessità o al ritiro di farmaci, basato esclusivamente sul volontariato. Per informazioni si invita a contattare i Servizi sociali comunali al numero 091 873 45 75 oppoure 091 873 45 76.
ROBASACCOIl Municipio di Cadenazzo ha implementato il servizio spesa a domicilio anche per il quartiere di Robasacco. In collaborazione con ABAD, sono state definite le più idonee modalità per aiutare le persone anziane o con problemi di salute domiciliate nel Comune. Il servizio sarà attivo da lunedì 16 marzo 2020. Le richieste possono essere inoltrate alla Cancelleria comunale, al numero telefonico 091 850 29 10, oppure via email all’indirizzo municipio@cadenazzo.ch, con l’indicazione di un recapito telefonico. La spesa verrà consegnata nel pomeriggio di lunedì, mercoledì e venerdì e verrà effettuata nei supermercati locali. Il servizio è rivolto alle persone anziane o con problemi di salute e unicamente per beni di prima necessità. La consegna della spesa verrà effettuata da parte di personale sanitario di ABAD, garantendo il rispetto delle direttive sanitarie vigenti. Il pagamento della spesa avverrà tramite fattura mensile, emessa dai servizi finanziari comunali; vista l’eccezionalità dell’attuale situazione, il servizio di consegna è gratuito. La custode sociale di ABAD è a disposizione per domande o altre necessità.
ROVIOPer contenere il contagio da Coronavirus e tutelare la salute dei cittadini evitando spostamenti e contatti ravvicinati tra le persone, La Bottega organizza un servizio di consegna a domicilio di generi alimentari a favore di persone malate, anziane, o impossibilitate a spostarsi. A tale scopo chi ne avesse davvero bisogno può rivolgersi alla cancelleria comunale (091 649 82 91), al negozio La Bottega (091 649 35 35) o al numero di picchetto (079 131 04 44), che provvederà a organizzare quanto necessario. Per altre richieste (es. farmaci), chiamate il numero di picchetto.
S. ANTONINOGiacomo Minotti si mette a disposizione per fare la spesa a persone anziane o con problemi di salute residenti a S. Antonino. Contattare al numero 079 577 10 12 (Giacomo)
S. ANTONINOLa sezione Scout di S. Antonino si mette a disposizione per aiutare le persone più anziane o con problemi di salute residenti nei comuni di Cadenazzo, S. Antonino e Gudo per portare la spesa a domicilio. Contattare i numeri 079 934 94 12 (Davide), 079 252 93 05 (Sharin) o 079 919 56 79 (Loris). Oppure scrivere una mail a spesa.scoutsantonino@gmail.com.
S. ANTONINOLa sezione Scout di S. Antonino si mette a disposizione per aiutare le persone più anziane o con problemi di salute residenti nei comuni di Cadenazzo, S. Antonino e Gudo per portare la spesa a domicilio. Contattare i numeri 079 934 94 12 (Davide), 079 252 93 05 (Sharin) o 079 919 56 79 (Loris). Oppure scrivere una mail a spesa.scoutsantonino@gmail.com.
SAGNOConsegna spesa a domicilio: Ul Furmighin, Sagno (076 535 40 45)
SEMENTINADiverse persone si sono messe a disposizione gratuitamente per effettuare la spesa alle persone anziane residenti nei seguenti quartieri della città di Bellinzona e nel Comune di Arbedo-Castione. 078 881 23 72 (Elena Moreira), 079 883 38 97 (Debora Trunzo-Diaferia), 079 437 07 32 (Dominic Pini), 076 651 32 33 (Barbara Ciccarelli). Nel caso ci fossero altre persone disponibili contattare: Sarademir.ch@gmail.com
SERRAVALLEL'Associazione Asilo Beach si mette a disposizione per aiutare persone anziane o con problemi di salute. Potete inviare una mail con la lista della spesa a asilobeach@gmail.com oppure contattare i numeri 079 665 89 59 (Stefano) o 079 318 92 41 (Eliano) dalle 09:00.
SESSAIl Municipio ha deciso di offrire un aiuto alle persone anziane, alle persone in difficoltà e a quelle con delle necessità mediche. Da oggi sarà attivo un servizio di consegna a domicilio di spesa e farmaci o di altri urgenti e indispensabili bisogni. Questo vi permetterà di rimanere a casa e di rispettare le disposizioni evitando così situazioni a rischio di contagi. Per gli anziani esiste la possibilità di usufruire dei pasti a domicilio organizzati da Pro Senectute Ticino - telefono 091 912 17 17.
SORENGOIl comune di Sorengo ha organizzato un servizio di consegna della spesa. Si può contattare il numero 076 685 74 14 nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì tra le 9 e le 13. Chi intende beneficiare del servizio può chiamare in questi orari indicando cognome, nome e indirizzo, nonché un recapito telefonico. Bisognerà poi spiegare il genere e la quantità di prodotti necessari. Se possibile, è meglio confermare la richiesta via SMS, Whatsapp o per email all'indirizzo bettosini@sorengo.ch
STABIOIl Municipio ha già informato tutti gli anziani per lettera che i servizi sociali sono a loro disposizione per ogni necessità. I numeri di telefono 091 641 69 20 / 091 641 69 21 sono sempre raggiungibili, come pure indirizzo email sociale@stabio.ch. I servizi sociali sono pure a disposizione delle persone più vulnerabili per ogni necessità. Eventuali volontari annunciarsi presso i servizi sociali.
TENERO-CONTRAIl Municipio di Tenero-Contra ha deciso di introdurre un servizio di assistenza per gli anziani. Con l’aiuto dell’Amministrazione comunale e degli operai sarà possibile richiedere l’acquisto di beni alimentari e di farmaci. Per usufruire del servizio, gli anziani potranno prendere contatto con la Cancelleria comunale al numero 091 735 16 50 dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 12.00 e dalle ore 13.30 alle ore 16.30. Il municipio ha attivato anche una pagina Facebook del comune. Proprio su Facebook ha lanciato un'iniziativa, invitando i bambini a inviare i propri disegni o lavoretti all'indirizzo laura.peduzzi@tenero-contra.ch
TERRE DI PEDEMONTEL’amministrazione, grazie anche alla gentile collaborazione di volontari, ha previsto un servizio di consegna a domicilio di beni di prima necessità per gli anziani e altre persone vulnerabili. Le ordinazioni possono essere fatte telefonicamente al numero 091 785 60 09 o tramite e-mail info@pedemonte.ch al mattino, la consegna avverrà, al più tardi, entro un giorno dell’ordinazione.
TICINODifficile fare la spesa? Migros rilancia il servizio Amigos
In collaborazione con Pro Senectute metterà in contatto anziani e volontari, da oggi in italiano. Sito web: www.amigos.ch
TORRICELLA-TAVERNEIl Municipio ha deciso di mettere a disposizione un servizio di spesa a domicilio (alimentari e medicinali) per persone anziane, ammalate, sole o impossibilitate a spostarsi. I collaboratori esterni che si occupano di questo servizio sono da contattare al numero 091 935 75 10.
VACALLORicordiamo la possibilità di ricevere la spesa ed eventuali medicinali a domicilio tramite il Negozio La Veranda e la Farmacia Santa Chiara. Ordinazione direttamente al negozio 091 683 74 84 e alla farmacia 091 683 72 43 entro le ore 10:00 e consegna a casa entro le ore 12:00 da parte di volontari del Comune.
VALCOLLA - LUGANODa subito il Carnevale di Beneficenza "El Coleta" Maglio di Colla in questo momento molto particolare e difficile si mette a disposizione per aiutare tutta la popolazione della Valcolla, nel dare supporto alle esigenze giornaliere quali prodotti di primaria importanza direttamente al domicilio. Tale prestazione sono a titolo gratuito. Per qualsiasi informazione e ordinazioni contattare il numero 079 230 09 81 (Angelo) o scrivere una mail a mpetralli69@gmail.com.
VALLE MAGGIAGli Scout della ValleMaggia si mettono a disposizione per aiutare le persone più anziane o a rischio proponendo la spesa a domicilio e servizi simili (come i rifiuti). Provvederanno alla consegna della vostra spesa (beni di prima necessità, farmaci...). Per maggiori informazioni potete scrivere o chiamare: Space/Laetitia Grossini allo 079 594 21 39 o la vostra cancelleria comunale.
VALLE MOROBBIAIl comitato giovani di Pianezzo si mette a disposizione a titolo gratuito per fare la spesa di beni alimentari o di farmaci (estendendo, per quanto possibile, l'offerta anche per altri acquisti) a persone anziane o con impossibilità della Valle Morobbia. Per ordinare contattare 079 852 25 85 (Allegra), 078 691 66 03 (Alexia), 078 695 13 74 (Joel) e 076 587 53 24 (Lara).
VALLE VERZASCAI Municipi dei Comuni della Valle Verzasca hanno risolto di introdurre, con effetto immediato, un servizio di assistenza per gli anziani residenti in Valle (in particolare agli anziani soli con età superiore a 65 anni o affette da problematiche sanitarie). Con l’aiuto delle Amministrazioni comunali, degli operai comunali e di alcuni volontari, sarà possibile richiedere i seguenti servizi: acquisto di beni alimentari di prima necessità o, nel limite del possibile, di farmaci non soggetti a ricetta medica.
Per usufruire del servizio, gli anziani potranno prendere contatto da subito con i responsabili comunali al numero 091 745 32 52 dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 12.00 e dalle ore 13.30 alle ore 19.30

Fonte: Il Ticino solidale, ecco i servizi attivati by Ticinonews.ch / CC BY-NC 4.0
 

Partecipa