Site icon Emergenza24.ch

Il TCS lancia la propria piattaforma medica online “TCS MyMed”

TCS MyMed: questo il nome della nuova piattaforma medica online del TCS.
Oltre ad articoli specializzati, interviste e video esplicativi su un’ampia gamma di temi medici, messi a punto da un centinaio tra esperti della salute e istituzioni, la piattaforma si occuperà anche di tutte le questioni importanti concernenti il Coronavirus. Oltre a ciò, a piccoli passi, sarà sviluppato per i nostri soci anche un servizio di telemedicina e un’offerta di prodotti.

Attualmente, occorre indossare i guanti per fare il pieno? Nel periodo di confinamento dovuto al Coronavirus è necessario portare una mascherina quando vi è più di una persona nella vettura? Le persone colpite dal raffreddore del fieno come possono rendersi la vita più facile? TCS MyMed risponde a tutte queste domande e a centinaia d’altre nel settore della salute.
La piattaforma annovera già 70 contributi dedicati al Coronavirus. Più di 600 altri articoli si occupano, tra l’altro, di temi quali la medicina tropicale e di viaggio, la medicina sportiva e del tempo libero, la salute delle persone anziane, le cure mediche nel mondo, la prevenzione, la gravidanza e la famiglia.

La nuova piattaforma multimediale del TCS offre dunque la possibilità di informarsi personalmente, in modo semplice, veloce e sicuro, su una moltitudine di temi legati alla salute. Ciò è particolarmente utile quando si è in viaggio all’estero. Inoltre, sono in preparazione diversi servizi di telemedicina, la cui importanza è stata sottolineata proprio dalla crisi del Coronavirus che tocca tutta la Svizzera. In questo senso, vi è per esempio una collaborazione con lo specialista di telemedicina dott. Now che, entro 48 ore, è in grado di fornire al paziente una diagnosi verbale e scritta e, ove fosse necessario, di rilasciare una ricetta.

Temi complessi alla portata di tutti

La piattaforma è suddivisa in otto rubriche: medicina di viaggio, medicina d’urgenza, mobilità, ginecologia, malattie e sintomi, terapia, notizie di viaggio e prestazioni & prodotti. Con articoli, interviste e video esplicativi, medici e specialisti informano in modo competente e facilmente comprensibile. TCS MyMed sarà costantemente arricchito con nuove tematiche e il suo contenuto aggiornato. Questo genere d’informazioni è sempre più importante, in particolare per le persone anziane che viaggiano sovente in età sempre più avanzata.

Serietà e indipendenza

Per garantire l’indipendenza e la serietà dei contenuti, TCS MyMed lavora in collaborazione con diversi ospedali di punta, studi medici, università, associazioni e fondazioni, nonché con l’Ufficio federale della sanità pubblica. Questa piattaforma può così contare sulle conoscenze di oltre un centinaio di esperti, di primari e di direttori di cliniche come, tra l’altro, l’ospedale universitario dell’Isola di Berna.

Per il direttore generale del TCS Jürg Wittwer, il tema della salute fa parte del DNA del TCS: «Da oltre 60 anni, il TCS è attivo nella consulenza medica. I nostri responsabili dei casi e il nostro team di medici della piattaforma ETI forniscono ogni anno oltre 20’000 prestazioni d’assistenza. Chi ha un problema di salute può chiamarci e ricevere un aiuto appropriato. Con TCS MyMed estendiamo questa offerta, impiegando i più moderni mezzi di comunicazione e di diffusione. Reagiamo così alla crescente necessità dei nostri soci di disporre rapidamente di informazioni mediche professionali e accessibili».

Exit mobile version